A luglio parteciperai a R&Designing Innovation a Milano? Incontra S&I!

Dal 30 giugno al 4 luglio 2018 si terrà a Milano R&Designing Innovation, l'evento dedicato a chi si occupa di Ricerca & Sviluppo in ambito aziendale e accademico, organizzato da RADMA in collaborazione con il Politecnico di Milano.

S&I sarà presente come relatore insieme a Reckitt Benckiser, illustrando il processo di Open Innovation ed evidenziando come sia possibile ricercare, individuare e coinvolgere potenziali partner d'innovazione.

Cultura e organizzazione a supporto dell'innovazione: risultati del quarto gruppo di lavoro in Pirelli Tyre

 

GDLPirelli 062018

Il modello di Strategic & Technology Roadmapping (d'ora in poi, SRM) è un processo che mette in relazione le risorse interne dell’azienda (tecnologie, competenze, prodotti, risorse, sistemi, organizzazione) con le esigenze del mercato. Siamo stati i primi a portare in Italia questa metodologia, sviluppata da Institute for Manufacturing’s Centre for Technology Management dell’Università di Cambridge, con il quale ancora ora collaboriamo sia in ambito operativo che formativo. 

Quando l'analista di MCI genera intuizioni

 

8996059 s 1

Segnaliamo un articolo pubblicato su LinkedIn da Craig Fleisher, nostro "collega" nell'ambito della MCI in ambito accademico e internazionale. Secondo l'autore, l'obiettivo di un'analista di Market & Competitive Intelligence è generare "insight", ovvero intuizioni e nuovi punti di vista sull’ambiente competitivo e di mercato. Impresa ardua nella vita di un'analista!

Alla maggior parte di voi sarà capitato di comunicare i risultati di un'analisi e di ricevere alcune di queste risposte dai vostri clienti:

"Non c'è niente di nuovo in ciò che dici"

Technology Intelligence: un approccio sistematico al vantaggio competitivo

 

radar rosso

Segnaliamo un articolo recentemente scritto da Letizia Mortara, Senior Research Associate dell'Università di Cambridge, con la quale S&I collabora sui temi della TI e dell'Open Innovation: secondo l'autrice, le aziende necessitano di un sistema strutturato di TI per individuare nuove tecnologie in modo sistematico ed efficiente. Nell'articolo si evidenzia inoltre che coloro che si occupano di TI devono essere in grado di promuovere e comunicare tale disciplina in azienda.

Leggi su quali basi è possibile organizzare un sistema di TI, con quali parametri valutare la sua efficacia e quali strumenti utilizzare per comunicare i risultati della TI alle altre funzioni aziendali.

Alcuni consigli in prestito da "Human to Human" per la MCI

 

open innovation

Leggendo Human to Human: H2H di Bryan Kramer, ci siamo resi conto che alcuni consigli che l'autore fornisce per migliorare la comunicazione sui social network (The Four Rules of Social Context) in realtà possono essere applicati anche alla vita di tutti i giorni e, perchè no, anche adattati in parte all'attività di Market & Competitive Intelligence (MCI). L'autore parte dal presupposto che l'utilizzo dei social network a volte porta a privilegiare la velocità e l'immediatezza del messaggio a scapito del contenuto e a focalizzarsi più sul singolo messaggio che non sul contesto.

Partecipa anche tu alla ricerca sull'Innovazione 2017-2018!

 

KMRossoperlinkedin

Come ogni anno, è in corso la ricerca coordinata da Strategie&Innovazione per comprendere com'è organizzato e gestito il processo d'innovazione nelle aziende, oltre che individuare i principali strumenti di misurazione della sua efficacia e identificare il suo contributo alle performance dell'azienda.

La ricerca è rivolta a chi gestisce l'innovazione in tutte le sue forme come CTO, R&D Manager e Innovation Manager. Per partecipare è sufficiente compilare il questionario che trovi qui.

Innovation portfolio management: i risultati del terzo incontro del Percorso "Gruppo di Lavoro sull'Innovazione 2018" presso Barilla

 

GDLBarilla1

Si è da poco tenuto Innovation Portfolio Management, il terzo incontro del percorso "Gruppi di lavoro sull'Innovazione 2018", coordinato da Strategie&Innovazione. Prosegue il progetto volto ad approfondire i pilastri del modello d'innovazione, creato a seguito di Gestire e misurare l'innovazione 2017.

Questa volta è stata Barilla l'azienda ospitante della giornata, dopo Saes Getters e La Cimbali.

Formazione e strumenti per l'esperto di brevetti in un'ottica di open innovation

 

franciacorta

Da un recente articolo pubblicato su aboutpharma.it sembra che stia emergendo un profilo avanzato di patent specialist che si va a sovrapporre, o ad affiancare, alle persone che si concentrano sulla ricerca di nuovi prodotti e tecnologie in un'ottica di open innovation. Le sue competenze non devono essere più solo di tipo giuridico, contrattualistico e tecnico ma anche di mercato: deve cioè essere in grado d'individuare, selezionare e valutare le opportunità tecnologiche per l'azienda.